Sbeffeggiati e vandalizzati i simboli sacri: due presepi presi di mira in poche ore

GENOVA – Durante la notte ignoti hanno distrutto il presepe istallato dal Civ Riviera di Pegli in piazza Rapisardi. Lo rende noto l’assessore comunale al Commercio Paola Bordilli sulla sua pagina facebook.

“Forza amici e commercianti di Pegli andate avanti sulla strada intrapresa senza farvi abbattere. Di fronte a chi ama e valorizza i nostri quartieri, nulla vale la feccia che non ha nulla di meglio da fare che distruggere il lavoro che gli altri sanno fare”, dice Bordilli

Una vicenda analoga negli scorsi giorni si è verificata a Massalengo (Lodi), dove però gli autori sono stati immediatamente scoperti: si trattava di 8 ragazzini, tutti minorenni, che avevano avuto la pensata di riprendersi con il telefono e quindi denunciati