Macellano maiale in casa, le urla fanno arrivare la Polizia. Cinque denunciati

Nel contempo le ulteriori attività investigative hanno potuto accertato la provenienza dell’animale da un allevamento della zona autorizzato, sulle cui modalità di vendita e trasporto sono in corso ulteriori attività, atte a verificarne la regolarità. Sono quindi state denunciate per maltrattamento di aninali e macellazione clandestina, le cinque persone presenti, 4 cittadini romeni, e un italiano, che lo ha trasportato lì, tra i 35 e i 40 anni, coinvolte nella macellazione abusiva per la quale è prevista la pena dell’arresto da 6 mesi ad 1 anno o un’ammenda fino a 150.000 euro. Fonte: MESSAGGERO