Investiti due Carabinieri, militari ricoverati d’urgenza. 34enne arrestato dopo un inseguimento

Su disposizione del pm di turno è stato poi portato nelle camere di sicurezza della compagnia di Treviglio, in attesa della “direttissima” prevista per la mattinata di venerdì davanti al Tribunale di Bergamo. Entrambi i militari hanno riportato lesioni personali, come appunto diagnosticato dall’ospedale di Chiari, dove tuttora i due si trovano ricoverati in osservazione. La prognosi è stata rispettivamente di 30 e 15 giorni.

L’autovettura del 34enne è stata sequestrata penalmente dai carabinieri. È stato infine denunciato a piede libero in concorso il 16enne nipote dell’arrestato, anche lui di nazionalità indiana, passeggero del veicolo in questione durante tutte le fasi del controllo dei militari.

fonte: BergamoNews