Distruggono a mazzate un’auto della Polizia, il video che indigna

In due rimangono a fare da sentinella mentre gli altri due colpiscono violentemente la vettura fino a mandare in frantumi il parabrezza. Poi scappano. Questo succedeva a settembre. Ci sono voluti quattro mesi di indagini e riscontri, comparazioni d’immagini e tabulati telefonici ma, alla fine, gli investigatori del commissariato Borgo sono riusciti a rintracciare i quattro ragazzi e denunciarli.

GUARDA IL VIDEO