Spara alla gazza ladra: manca la preda e colpisce la vicina di casa sul terrazzo

Ha colpito di striscio una ragazza che si trovava sul terrazzo di casa nel tentativo di centrare una gazza ladra. Come riportano i quotidiani locali, è successo San Martino al Tagliamento (Pordenone) Giovedì scorso. Gravi ovviamente le conseguenze per l’autore del gesto, un cacciatore di 70 anni, S. D., del posto.

L’uomo dovrà infatti rispondere di esplosioni pericolose e lesioni ai danni della donna, ma anche di omessa denuncia di materie esplodenti in quanto non aveva formalizzato la denuncia di detenzione dell’arma sebbene in possesso di regolare porto d’armi per uso caccia. La giovane ha avuto lesioni e un referto di 7 giorni di prognosi.

Per fortuna la ragazza, vicina di casa dell’anziano, è stata colpita solo di striscio ma è comunque finita all’ospedale per essere medicata. Il tentativo di colpire con quella carabina con una gittata di circa un chilometro, l’animale posto su un ramo di un albero del proprio giardino poteva finire in tragedia