Scoperta una nuova droga killer, è allarme, porta alla pazzia ed è letale: “più economica dellʼeroina”

Una nuova droga killer è stata sequestrata, per la prima volta in Europa, dagli investigatori del Nas. Si tratta – spiega Tgcom24 – di una miscela psicoattiva altamente tossica, simile all’eroina sintetica, ma molto più economica e letale. I 20 grammi scoperti, spiegano gli investigatori, sarebbero stati sufficienti per fabbricare ben 20mila dosi. Inoltre un contatto attraverso la pelle può provocare un’intossicazione.

Individuata per la prima volta, la nuova droga presenta una struttura simile al farmaco sedativo Fentanyl ma con effetti molto più devastanti per l’organismo. Proveniva dell’estero ed era contenuta in un plico postale indirizzato in una città del centro Italia: è stata intercettata tramite accertamenti sul web grazie a un’operazione di intelligence che ha visto come protagonisti i militari dei Nas. Economica e letale, secondo gli investigatori, “in confronto l’eroina è quasi ‘acqua fresca’, anzi, proprio per la sua economicità, in alcuni casi viene venduta dai pusher a giovani conviti di comprare eroina”.