Messico, terremoto di magnitudo 5.4: paura anche nella capitale

Di nuovo paura per il terremoto in Messico. Un sisma di magnitudo 5.4 con epicentro nel sud del Paese ha fatto tremare i grattacieli di Città del Messico. Al momento non risultano vittime o danni.

L’Usgs, osservatorio statunitense dei terremoti, riferisce che l’epicentro del sisma è stato localizzato tra gli Stati di Oaxaca e Guerrero, a oltre 400 chilometri dalla capitale, ad una profondità di 18 chilometri. Città del Messico è costruita su un antico bacino lacustre, e per questo spesso terremoti anche lontani vengono distintamente avvertiti nella capitale.