Cesena. Chiesa devastata, panche e fiori distrutti: “sangue ovunque, chiesa devastata”. Polizia ferma un uomo

Sangue e danni ovunque in una chiesa, succede a Cesena dove secondo le prime ricostruzioni i danni sarebbero stati provocati da alcuni ubriachi, precisamente cittadini romeni “dopo i festeggiamenti della pasqua ortodossa” (secondo adnkronos). Le immagini che circolano sul web fanno infuriare: vetri rotti, panche distrutte.

E’ però direttore dell’Istituto dei Lugaresi di Cesena Marco Censi a fare un poco di chiarezza invitando a non travisare l’accaduto: alcuna violenza islamica come qualcuno sulla rete aveva inizialmente ipotizzato

Il video è stato pubblicato su Facebook da Massimo Bitonci, ex Sindaco di Padova, molto attivo su Facebook e a quanto si apprende, l’autore del video sarebbe un poliziotto intervenuto sull’intervento. Al video segue necessariamente la condanna dello stesso Bitonici: “Due immigrati si sono introdotti all’interno della chiesa ‘Dei Lugaresi’, riducendola in questo stato. Non ci sono parole per descrivere tanta barbarie” ha scritto