Ricordate il video con gli sfottò sull’auto della Polizia? Per trapper e noleggiatore è finita male

L’idea doveva essergli sembrata geniale: affittare una macchina della Polizia di quelle usate per film e serie tv e sbizzarrirsi in gestacci da vero duro. Prima di lui, spiega l’AGI – lo aveva fatto un altro trapper, Gallagher, quello che poi sarebbe finito in manette per aver picchiato e derubato dei ragazzini che volevano farsi un selfie con lui alla stazione Termini. Fatto sta che alla polizia questa pensata non è piaciuta e meno di una settimana dopo che Og Eastbull, 28enne trapper italo-romeno, si era fatto fotografare a bordo di una volante con non uno, ma due diti medi ben proiettati fuori dal finestrino, si è trovato con una denuncia per vilipendio.

Si legge sulla pagina facebook ufficiale della Polizia di Stato: “Aveva fatto girare un video in Rete dal contenuto denigratorio nei confronti della Polizia di Stato ed oggi è stato denunciato per vilipendio alle istituzioni della Repubblica, dopo le indagini svolte dai poliziotti della Squadra mobile e della divisione polizia amministrativa della Questura di Roma.

Si tratta di un trapper 28enne italo romeno che aveva preso a noleggio un’auto scenica simile a quelle della Polizia di Stato, con cui ha girato scene irrispettose della Polizia di Stato.

Oltre al trapper è stato denunciato anche il noleggiatore dell’autovettura per illecita detenzione di segni distintivi e contrassegni di identificazione in uso ai corpi di polizia e per essere sprovvisto delle necessarie autorizzazioni per il noleggio di auto ad uso scenico. L’auto utilizzata dall’uomo è stata sequestrata.”

Un trapper guida una Volante della Polizia: “Maresciallo abbiamo finito la droga: è un casino”