Vogliono svaligiare una casa ma si trovano davanti ad una sorpresa: il proprietario è un carabiniere

hanno tentato il furto ma purtroppo per loro si sono imbattute in un Carabiniere e quello che doveva essere probabilmente un furto come tanti, si è trasformato per loro in un giorno da dimenticare. L’episodio si è verificato a Pietra Ligure

Le due, secondo quanto si apprende, sarebbero rom. La più giovane, 15 anni appena è stata accompagnata in un centro di accoglienza mentre la grande, 21 anni e già nota alle forze dell’ordine per reati specifici. La 21enne sarebbe inoltre incinta. Il militare è riuscito a trarre in arresto le giovani poichè al momento, trovandosi in appartamento, era stato allertato da alcuni rumori sospetti. “Quando ha aperto la porta – si legge su SavonaNews – ha sorpreso le due rom che avevano nel frattempo già vistosamente provato a scassinare la serratura della porta d’ingresso, armeggiando con ancora gli arnesi in mano.

Entrambe dovranno ovviamente rispondere delle accuse di tentato furto in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. “Sono ora al vaglio dei carabinieri – scrive il quotidiano – una serie di analoghi furti commessi in passato, nella zona, attraverso il confronto delle impronte repertate dai militari della Sezione Operativa di Albenga nei vari sopralluoghi effettuati, con quelle appartenenti alle due giovani donne”