L’inseguimento finisce male: Carabinieri trasportati in ospedale

L’inseguimento finisce male, preoccupazione per due Carabinieri. Nocera inferiore (immagine di repertorio) – Auto distrutta e due carabinieri ricoverati in ospedale, è questo il risultato di un inseguimento che solo per fprtuna non è finito in tragedia. Protagonisti due militari di Nocera Inferiori, ricoverati all’ospedale Umberto I

La ricostruzione – Secondo una prima ricostruzione, la pattuglia era impegnata in un inseguimenti nei confronti di una machcina la cui targa sarebbe risultata sospetta quando all’altezza di Via Fiano la gazzella avrebbe iniziato a sbandare fino a schiantarsi contro un muro.

Subito soccorsi da una a assistenza, la locale Misericordia, sono stati trasferiti d’urgenza in ospedale. Al termine dei controlli ospedalieri però le loro condizioni non risultano gravi. In corso le ricerche del fuggitivo

Appena pochi giorni fa un altro militare è stato vittima di un incidente in servizio, questa volta a Roma. L’episodio, ricostruito da Roma Today, racconta di un militare in sella alla moto per un servizio di pattugliamento del territorio andatasi a schiantare contro un palp restando impuntata alla segnaletica stradale con la ruota anteriore.

La moto si era scontrata precedentemente con un’auto. Subito soccorso, il carabiniere immediatamente portato in condice giallo e ricoverato presos il policlinico romano.