Pitbull ucciso da un poliziotto: “il cane si era avventato anche contro gli operatori 118”. Gli agenti hanno agito per difesa

4) il personale sanitario non è presente nel video poiché hanno attentamente seguito le linee guida 118, ovvero si sono messi in sicurezza (probabilmente in ambulanza) ma vi assicuriamo che il cane si è avventato anche contro loro solo che sono stati più lesti nella fuga in ambulanza.

5) il detenuto in regime di “arresti domiciliari” non poteva detenere un cane da difesa in casa (e questa è legge)

6) se il detenuto è stato arrestato in tal modo, ovvero con manganellate e spray al peperoncino è stato semplicemente perché un poliziotto ,nell’appartamento (quindi non visibile nel video) , ha ricevuto un pugno in pieno volto. Quindi c’è stato l’oltraggio a pubblico ufficiale, resistenza a pubblico ufficiale e aggressione.

Come associazione siamo dispiaciuti per il cane che ha avuto solo la colpa di essere stato addestrato da un padrone scellerato. E siamo dispiaciuti per il poliziotto azzannato e per l’altro ferito con un pugno.

Chiediamo ai followers della pagina prima di giudicare e fare dei “processi social” di analizzare bene le situazioni con video alla mano ma soprattutto con codice penale alla mano.

LEGGI ANCHE: Insulti e odio sui social per l’agente che ha sparato al pitbull per difendere il collega “l’uniforme non può dare la licenza di uccidere”

Anzi se proprio volete commentare rispondete a queste domande:

1) perché il cane viveva con un detenuto in regime di arresti domiciliari? Perché se state condannando il poliziotto ci dovete anche dire il perché quel cane era lì ,visto che è una cosa FUORILEGGE!

2) perché il cane, precedentemente chiuso in una stanza, è stato liberato dal padrone alla vista dei poliziotti e del 118? Non poteva restare chiuso nella stanza? Ve la dovreste prendere con il padrone e non con chi ha sparato non credete? Il cane è stato usato come ARMA punto e basta!Ma siamo in Italia …..andiamo avanti!

3) nei 3 video online vedete qualche guinzaglio penzolante dal cane? Chi lo avrebbe liberato visto che il detenuto era in casa da solo?

4) per voi è giusto che un cane pericoloso venga liberato su una pubblica via? Ah dimenticavo che i guinzagli e le museruole le usano solo in altre città!

LEGGI ANCHE: Insulti e odio sui social per l’agente che ha sparato al pitbull per difendere il collega “l’uniforme non può dare la licenza di uccidere”

5) volete la testa del poliziotto solo perché ha sparato per “stato di necessità”?
Aspettiamo la giustizia e vedremo chi ha ragione, MA VOI NON SIETE DEI GIUDICI, o almeno lo siete nelle vostre 4 mura!

6) perché il cane non aveva il microchip?

Grazie a tutti. (dalla pagina “nessuno tocchi ippocrate”)