Il doppio attacco subito dalla Groenlandia: scioglimenti accelerati ed incendi incontrollabili

La Groenlandia sta vivendo un incubo a causa del riscaldamento globale, da un lato prende fuoco e dall’altro si sta sciogliendo, entrambi i fenomeni a livelli incontrollabili e i danni che stanno portando enormi, non solo per l’ecosistema dell’isola, ma anche per noi che siamo a molti chilometri di distanza.

Le ultime settimane in Europa sono state caldissime e questo ha portato ad un’accelerazione preoccupante dello scioglimento dei ghiacciai della Groenlandia e una conseguente perdita massiccia del ghiaccio Artico. I dati degli esperti parlano di un incremento dello scioglimento quotidiano che ha toccato il record del 56,5% per il 2019 e non potrà che peggiorare visto che le temperature non accennano a scendere. Solo in un giorno, mercoledì 31 luglio, la Groenlandia ha perso 10 miliardi di tonnellate di ghiaccio provocando una perdita  pari a 197 miliardi di tonnellate in tutto luglio 2019.