Migranti. L’Italia assegna un porto a Ocean Viking

Il ministero dell’Interno ha assegnato alla Ocean Viking il porto dove poter sbarcare gli 82 migranti soccorsi l’8 settembre e rimasti a bordo dopo l’evacuazione urgente a Malta di una donna al nono mese di gravidanza che subito dopo ha partorito in ospedale il suo bambino, con il marito.

L’Italia – a quanto si apprende – ha assegnato il ‘place of safety, il porto sicuro, alla Ocean Viking, la nave di Sos Mediterranea e Medici senza frontiere con 82 migranti a bordo.

E’ Lampedusa il porto sicuro assegnato dalle autorità italiane alla nave umanitaria che ora si sta dirigendo verso l’isola. Si sta valutando ora se farla entrare direttamente in porto o fare il trasporto dei migranti su motovedette della Guardia Costiera.