Auto in fiamme in autostrada, padre e figlia morti davanti alla mamma

I due erano a bordo di una Mini dʼepoca e si stavano recando a un raduno dʼauto quando sono stati tamponati da una vettura e hanno preso fuoco: la donna ha provato inutilmente a salvarli. Eʼ sotto shock

Sono morti insieme, in circostanze atroci, un papà di 42 anni e la figlia di 6. E’ successo sulla Torino-Pinerolo. Il tutto è avvenuto davanti agli occhi della madre che al momento dello scontro si trovava su un altro mezzo.

La famiglia si stava recando ad un raduno di auto d’epoca quando, per motivi ancora da accertare, sono stati tamponati da un’altra vettura guidata da un uomo rimasto ferito a sua volta e ricoverato.

Per padre e figlia nessuno scampo: sono rimasti intrappolati nell’auto che ha preso fuoco. Tutto sotto gli occhi della mamma che viaggiava su un’altra Mini con l’altra figlia di 4 mesi.

La donna ha tentato vanamente tutto quanto possibile, anche la donna è infatti stata assistita dai soccorritori: le fiamme le hanno bruciato parte della testa.

La coppia era residente ad Orbassano. Forse, a causa di un problema a una delle due vetture, il papà ha accostato, fermandosi a bordo strada poco prima di uno svincolo. L’altra vettura, una Yaris, per cause da accertare ha tamponato la Mini, colpendola nel punto in cui si trova il serbatoio. Le fiamme sono divampate in un attimo.