Aggredisce i poliziotti e poi e tenta di rubare mitra a militare

Attimi di grande paura all’aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze. Stando a quanto riferisce Il Giornale, uno straniero si sarebbe scagliato con violenza efferata contro un agente della polizia e un vigilante della sicurezza. Ma non è tutto.

L’uomo, 30enne originario di Capoverde ha aggredito un poliziotto e una guardia giurata, cercando poi di rubare il mitra a un militare che era di guardia nello scalo. Militare che era intervenuto anch’esso per fermare quell’uomo che aveva perso il controllo.

Il trentenne, già noto alle Forze dell’Ordine è stato arrestato per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Si tratta solo dell’ultima delle tante aggressioni ad agenti della polizia con una dinamica che ricorda quella della tragedia avvenuta nella Questura di Trieste qualche giorno fa.