Strade italiane disastrose: nel veneziano si apre una (ennesima) voragine

Una voragine larga una decina di metri si è aperta all’improvviso sulla strada a Cavallino-Treporti (Venezia): la carreggiata di via Pordelio è stata letteralmente inghiottita.

Secondo le prime informazioni fornite dalle autorità, nessuno persona pare essere rimasta coinvolta, un vero miracolo che nessuno stesse transitando sulla via in quel momento.

L’intervento dei vigili del fuoco è scattato alle 13 di oggi, 26 novembre. Sul posto oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti la polizia locale e il personale tecnico del Comune.

Non solo Veneto

Nel frattempo la procura di Asti ha aperto un fascicolo sulla voragine che domenica sera si è aperta nell’asfalto dell’autostrada A21 Torino-Piacenza, all’altezza del comune di Villafranca d’Asti.

Si tratta modello 45, di atti relativi, cioè senza indagati né ipotesi di reato.

“E’ un avvio esplorativo per capire cosa possa essere accaduto e quali possano essere le cause”, dicono in procura, dove sono state depositate le relazioni tecniche di forze dell’ordine e tecnici incaricati, materiale ora al vaglio dei magistrati.