Si mettono alla guida dei bus: licenziati due autisti Atac, erano al loro primo giorno di lavoro

Non è durata neanche un giorno la carriera di due autisti dell’Atac licenziati al primo giorno di lavoro: i due, racconta tgcom24, si sono messi al volante dei mezzi pubblici di Roma sotto l’effetto di stupefacenti.

I due conducenti sono stati beccati dopo un controllo a sorpresa relativo ad uso di alcool e droga. Immediato è scattato il licenziamento.

Da mesi, spiega il Messaggero, l’azienda capitolina ha scelto di adottare il pugno duro contro chi si mette alla guida mettendo a rischio la sicurezza dei cittadini.