Follia e violenza in strada: rapinati e picchiati per diciotto euro

CASTELLO DI GODEGO – Due giovani di 22 e 25 anni sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di rapina, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale perché ritenuti i responsabili di un episodio accaduto poco prima a danni di tre studenti di 13 e 14 anni.

Gli indagati, spiega l’edizione online de Il Gazzettino, hanno affrontato gli adolescenti pretendendo che fosse consegnato loro il denaro che avevano in tasca, in tutto 18 euro, e spingendosi a schiaffeggiare uno dei due.

Individuati e raggiunti dai carabinieri, dopo aver inutilmente cercato di opporre resistenza, sono stati deferiti alla magistratura e posti agli arresti domiciliari.