Militari dell’Esercito fuori servizio si prendono cura degli animali ustionati negli incendi: la foto è virale

Sono commoventi le immagini che circolano in queste ore sul web: i soldati dell’esercito australiano impegnati ad accudire i koala.

E così tutti, ma proprio tutti, dai privati cittadini alle forze armate, in queste settimane stanno facendo di tutto per salvaguardare le prime vittime di questa strage di fiamme e fuoco: fauna e flora.

E mentre i pompieri sono ancora alle prese con le conseguenze drammatici incendi, a rischio della vita, in alcune zone del continente i soldati dell’esercito hanno deciso di intervenire volontariamente, nel tempo libero, dando un contributo al Cleland Wildlife Park.

A rendere noto l’impegno, un post su Facebook: “Il sedicesimo reggimento ha utilizzato il proprio peridio di riposo per dare una mano al Cleland Wildlife Park. Abbiamo dato una mano ai nostri amici a quattro zampe durante gli orari dei pasti e abbiamo costruito dei supporti per consentire ai koala di arrampicarsi sugli alberi all’interno del parco. Un grande impulso morale per la nostra squadra che lavora sodo sulle Adelaide Hills”