Aggredisce gli agenti e li minaccia: “vi ammazzo, poliziotti di mxxxa, vi ammazzo”

I poliziotti sono intervenuti su un soggetto in stato di ebbrezza. Portato in ospedale, l’uomo ha dato parecchi problemi anche al personale medico

E’ accaduto Sabato sera intorno alle ore 20 a Ventimiglia durante un normale controllo in zona stazione.

Mentre gli agenti si avvicinavano ad un cittadino di origine nord africana al fine di procedere alla sua identificazione, questi, visibilmente infastidito, tentava di darsi alla fuga e, fermato poco dopo dagli operatori, si divincolava e li spintonava in modo aggressivo e violento.

Dopo che riuscivano a contenerlo e a farlo salire sull’auto di servizio, non senza difficoltà, in particolare quando il fermato tentava di dare testate all’auto e agli operatori, questi iniziava a minacciare gli agenti (“vi ammazzo, poliziotti di merda, vi ammazzo”) e nel tragitto in macchina continuava a sferrare calci e pugni contro l’abitacolo.