Genova. Ammazza la moglie a bastonate e poi si getta dal quarto piano

Ha ucciso la moglie con una mazzetta e poi si è lanciato nel vuoto.

E’ successo poco fa a Genova, in Via Piacenza, nella zona della Valbisagno.

La vittima ha 80anni, il marito 84. I due non avevano figli. Sul posto sono arrivati nell’immediatezza i Carabinieri per tutti i rilievi del caso.

La donna è stata ritrovata riversa con il corpo sul lavello, mentre l’uomo sull’asfalto, dopo essersi lanciato dal quarto piano.

Secondo quanto riporta il quotidiano online Genova24, che ha pubblicato anche diverse foto, i militari avrebbero trovato un biglietto dove sarebbe stata annunciata l’intenzione di farla finita.