I polmoni “guariscono” dopo aver smesso di fumare: lo studio su Nature

“Eravamo totalmente impreparati alla scoperta”, riferisce alla BBC News Peter Campbell del Sanger Institute. “Esiste una popolazione di cellule che, in un certo senso, riempiono magicamente il rivestimento delle vie aeree.

Una delle cose straordinarie – continua – è stato vedere che nei pazienti che avevano smesso, anche dopo 40 anni di fumo, una rigenerazione delle cellule totalmente indenni all’esposizione al tabacco”.

I ricercatori devono ancora valutare la quantità di polmoni “riparata”. Lo studio si è concentrato sulle principali vie aeree anzichè sulle piccole strutture chiamate alveoli, dove l’ossigeno attraversa l’aria che respiriamo.