Su un cantiere, perde la vita a 75 anni cadendo dal quarto piano

Era in pensione ed aveva ceduto l’impresa ai suoi figli Stefano Lucisano, 75 anni, morto cadendo dal quarto piano

Nichelino (Torino) – Appassionato per il suo lavoro, non disdegnava l’idea di aiutare i figli. Proprio come successo anche lo scorso lunedì.

In base alle ricostruzioni rivelate dal Corriere della Sera, l’uomo, sarebbe salito al quarto piano della palazzina, visionando i lavori per poi uscire sul balcone.

A costargli caro, forse, lo sporgersi dalla ringhiera. Secondo il quotidiano l’uomo avrebbe perso l’equilibrio precipitando per oltre 15 metri.

Subito soccorso, ancora in vita ma in condizioni molto gravi. I volontari sono riusciti a stabilizzarlo e a caricarlo su una barella.

I medici hanno provato a ridurre le fratture, ma le lesioni si sono rivelate troppo gravi.

Gli investigatori dovranno ricostruire dalla dinamica dell’incidente.