Coronavirus, da Armani un milione e 250mila euro agli ospedali

Bel gesto del proprietario dell’Olimpia Milano

Bel gesto da parte di Giorgio Armani per supportare il sistema sanitario italiano in questo momento difficile causato dall’emergenza coronavirus. La donazione agli ospedali Luigi Sacco, San Raffaele e Istituto dei Tumori di Milano, allo Spallanzani di Roma e a supporto dell’attività della protezione civile

Per far fronte all’emergenza Coronavirus, il gruppo Armani ha deciso di donare un milione e 250mila euro agli ospedali Luigi Sacco, San Raffaele e Istituto dei Tumori di Milano, allo Spallanzani di Roma e a supporto dell’attività della protezione civile. Lo comunica lo stesso gruppo Armani.