Coronavirus, viene fermato dai Carabinieri per un controllo: lui reagisce insultandoli pesantemente

Quando i carabinieri gli hanno contestato il fatto di essere per strada senza un valido motivo, ha reagito insultando pesantemente i militari. Si tratta di un ragazzo di 19 anni, un disoccupato residente a Montebelluna e già noto alle forze dell’ordine.