Anche le forze dell’ordine sono esposte al rischio di contagio. Un poliziotto: “Noi ci siamo sempre, voi restate a casa”

Pierpaolo Frega è un poliziotto della sigla Silp CGIL, in servizio a Pesaro: “Noi ci siamo sempre, voi restate a casa”

In questi giorni difficili, sconosciuti e pieni di incognite, bisogna fare un plauso alle donne e agli uomini della nostra sanità, spesso bistrattata da tagli infami, ma pronti a rispondere presente in questi momenti drammatici, a loro va la nostra solidarietà, la nostra vicinanza.

Ma la stessa l’esprimiamo anche alle nostre donne e ai nostri uomini in divisa, Polizia, Carabinieri, Finanza, Polizie Locali, che quotidianamente cercano di far rispettare le regole dei decreti che si sono succeduti e che cercano di portare all’esterno, con la loro professionalità e serietà, la serenità di un mondo che deve andare avanti.

Mai come oggi il nostro #EsserciSempre assume un valore ancor maggiore. Ma a questo affiancheremmo volentieri anche un #DateciUnaManoStateACasa.

Un grazie lo dobbiamo alle donne agli uomini della Polizia della nostra Provincia, che sebbene i casi di contagio non li abbiano evitati, quotidianamente indossano la divisa e insieme alla popolazione affrontano questo nemico invisibile.