Fossano, ancora un suicidio nell’Arma: è il 23esimo da inizio anno

Questa volta è successo a Fossano (CN). L’Appuntato Scelto Q.S. Davide Chierici, 54enne, addetto alla Centrale Operativa della locale Compagnia Carabinieri, si è suicidato con un colpo esploso alla fronte con la pistola d’ordinanza. Era nell’abitazione di un amico dove si era trasferito da circa 2 mesi.

In un momento in cui si parla di sindacati e tutele, riporta Infodifesa, ci sono uomini che giudicano altri uomini e condannano le loro fragilità attraverso uno strumento chiamato “note caratteristiche”. Attraverso queste valutazioni, alcuni uomini crescono nell’ego di auree carriere, altri invece non ce la fanno.

Sono 23 gli uomini in divisa che da inizio anno hanno deciso di porre fine alla propria vita.