Condividi

Anche fuori servizio i poliziotti sono costretti agli straordinari.
E’ accaduto nel napoletano, in un supermercato a Pianura, in via Trovatore. Due rapinatori sono entrati convinti di spartirsi il bottino, ma non hanno fatto i conti con l’imprevisto: la presenza di un poliziotto che, pur disarmato e privo di divisa, allarmato dalle grida ha deciso di intervenire.
I due uomini, volto coperto da passamontagna e armati di pistola, hanno così dovuto desistere dai loro intenti.
L’agente, coraggiosamente e rischiando la vita, si è diretto verso i rapinatori, che si erano fermati nei pressi della casse, intimandogli di arrendersi e dichiarandosi poliziotto. I due rapinatori hanno continuato a minacciare gli avventori, terrorizzati e paralizzati, ma a quel punto il poliziotto si è scagliato contro i due.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGran Bretagna sotto choc: uccisa deputata Labour
Prossimo articoloSvizzera, schiaffo all'Ue: ritirata la domanda di adesione