CONCORSI NELLA POLIZIA DI STATO BLOCCATI E ANNULLATI, CI SONO IMPORTANTI NOVITA’

Allievo Agente della Polizia di Stato e tutta la vicenda che ha ostacolato più volte la selezione, ha rallentato la possibilità di immissione in ruolo di nuovi operatori.” “Bloccati dalle vicende ormai note tantissimi concorrenti campani. Come rappresentante sindacale territoriale del COISP auspico che la nostra Amministrazione possa provvedere in tempi tecnici brevi a concludere la procedura concorsuale, ridando nuova linfa alla Polizia di Stato”. “L’immissione in ruolo di nuovi agenti porterebbe maggiori risorse sul territorio e renderebbe possibile anche migliori standard di lavoro e sicurezza alle donne e agli uomini già operativi” “Sono lieto di apprendere dai colleghi della segreteria nazionale l’impegno del Capo della Polizia, Prefetto Gabrielli, che ha stabilito di far ripetere le prove sostenute a maggio del 2016. Questo a seguito di alcuni ricorsi al TAR per sospetta irregolarità. Le suddette prove si svolgeranno dal 6 all’11 marzo 2017, presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza (L’Aquila), secondo il calendario in ordine alfabetico (dalla lettera “A” La prova è un test di 80 domande, in 60 minuti, al test parteciperanno solo coloro che si sono presentati alla prima prova scritta, per chi deve ancora ripassare il consiglio è ripassare da questo link http://www.mininterno.net/agentipolizia2017.asp” .

Eleonora Casula – coisp