Condividi

Con l’inizio del nuovo anno arriva subito un’ottima notizia per il mondo del lavoro, ne parla QuiFinanza. Tornano i concorsi militari e quest’anno il primo ad essere stato indetto è quello nell’Arma dei Carabinieri. E’ stato difatti appena pubblicato il bando di Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione al 9° corso triennale di 536 Allievi Marescialli nel ruolo Ispettori.

A parte una esigua percentuale di posti riservati a speciali categorie, per il resto il bando è aperto a tutti i cittadini italiani e ovviamente a entrambi i sessi. Basterà avere un’età minima di 17 anni e un qualsiasi diploma di scuola media superiore, come requisiti minimi richiesti. La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata esclusivamente on-line, avvalendosi della procedura disponibile nell’area concorsi del sito ufficiale dell’Arma dei Carabinieri entro il termine perentorio del 4 febbraio.

Le prove del concorso inizieranno indicativamente a partire dal 18 febbraio 2019 dalle ore 10 con la prova preliminare che prevede la somministrazione di un test a risposta multipla di quesiti di cultura generale e di capacità logico-deduttiva, ragionamento numerico e capacità verbali.

Leggi anche:  Maltrattamenti su bambino disabile, processo per sei maestre

Domanda di partecipazione al concorso

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata esclusivamente on-line avvalendosi della procedura disponibile nell’area concorsi del sito ufficiale dell’Arma dei
Carabinieri, entro il termine perentorio di trenta giorni a decorrere dal giorno successivo a quello di pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale. (Scadenza domanda 4 febbraio)

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare al concorso:
a) i militari dell’Arma dei carabinieri appartenenti al ruolo dei sovrintendenti ed a quello degli appuntati e carabinieri (ivi compresi gli appartenenti al Ruolo forestale)
b) i cittadini italiani che alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande:
– abbiano compiuto il 17° anno di età
– abbiano conseguito o siano in grado di conseguire, al termine dell’anno scolastico 2018-2019, il diploma di istruzione secondaria di secondo grado a seguito della frequenza di un corso di studi di durata quinquennale ovvero quadriennale integrato dal corso annuale previsto per l’accesso all’università godano dei diritti civili e politici;
– non siano stati condannati per delitti non colposi
– non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione

Leggi anche:  Occasione di lavoro nei supermercati Esselunga: contratti full-time / Come candidarsi

Svolgimento del concorso

1. Lo svolgimento del concorso prevede l’effettuazione di:
a) prova preliminare;
b) prove di efficienza fisica;
c) accertamenti psico-fisici per la verifica dell’idoneita’
psico-fisica;
d) prova scritta per accertare il grado di conoscenza della
lingua italiana;
e) accertamenti attitudinali;
f) prova orale;
g) prova facoltativa di lingua straniera.

Articolo precedenteDimesso dal pronto soccorso, muore il giorno dopo. Aveva appena 21 anni
Prossimo articoloQuindicenne ruba quattro felpe al negozio, "preso a schiaffi dai genitori"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.