Condividi

La polizia “da i numeri” e sono numeri eccellenti!

A farlo è il dirigente della Squadra Mobile della questura di Torino Marco Martino che ha voluto illustrare l’attivista di questo periodo di Agosto. A Torino gli agenti delle volanti hanno infatti effettuato 70 arresti, di questi poco meno della metà, una trentina circa, per furto.

La Polizia, insomma, come dice lo stesso dirigente “non va mai in vacanza!”

Gli ultimi due arresti, spiega torinotoday, sono stati effettuati lunedì pomeriggio quando la Polizia ha fermato due cittadini georgiani di 33 anni che si sono introdotti in alcuni palazzi per dei furti. Per farlo, hanno utilizzato la “chiave bulgara“.

“I due georgiani agivano con la tecnica del furto aggravato in appartamenti e lo facevano in maniera sistematica Uno aveva precedenti specifici in questo senso. Abbiamo trovato il luogo dove dimoravano, un albergo a Torino Nord che non avevano pagato, e lì abbiamo trovato numerosi oggetti provenienti di furti. Le due persone sono state trattenute in quanto avevano i documenti di identità e lunedì torneranno a Tbilisi accompagnati dalla Polizia di Statoha spiegato il dirigente.

“I consigli che diamo sono: mantenere buoni rapporti di vicinato, chiamare le forze dell’ordine in caso di presenze esterne al proprio palazzo e usare i social in modo commisurato alle proprie esigenze ricordando che il social può essere visto da chiunque”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVentimiglia, il sindaco fa rimuovere la fontana dove bevevano e si lavavano i migranti, parte la polemica. Lui non ci sta
Prossimo articoloAutostrade: i tutor tornano in funzione, lo ha deciso la Corte di Cassazione