Condividi

Il sogno di quasi tutti i bambini è guidare una macchina, veloce, una Ferrari che sgommi come sulla pista di Formula Uno.

Un ragazzino tedesco di otto anni l’ha quasi realizzato, in barba ai genitori e rischiando di provocare una tragedia vista la sua imperizia.

Storia incredibile ma vera: un bimbo di appena otto anni ha percorso chilometri e chilometri in autostrada con la macchina del papà, dotata di cambio automatico, superando anche i 140 chilometri orari. Nella tratta, pare, non sarebbe mai stato fermato.

Il piccolo ha deciso poi di concludere il proprio gitro quando ha compreso di non riuscire più a gestire il mezzo e la sua velocità. ” Volevo solo guidare un po’”, ha detto agli agenti intervenuti dopo. Il bambino si è fermato in un parcheggio.

L’assurda vicenda p stata raccontata dal profilo twitter della polizia di Soest, un comune del land tedesco Renania Settentrionale-Vestfalia.

Ora i poliziotti indagano per appurare come il ragazzino si sia impossessato dell’auto dei genitori senza che nessuno se ne accorgesse.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePericoloso inseguimento in contromano: Polizia e Carabinieri scongiurano la strage in autostrada
Prossimo articoloAllarme personale, commissariato di Polizia rischia la chiusura: "il Ministero dell’Interno mantenga l’impegno"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.