Abbandonano anziana davanti alla casa di riposo: “Costava troppo mantenerla”

L’hanno letteralmente abbandonata fuori da una casa di riposo, come non si dovrebbe fare nemmeno con un animale.

Una signora di 64 anni è stata lasciata dalla sua famiglia con una valigia, in piena notte, al freddo, fuori da una casa di riposo perché volevano sbarazzarsi di lei.

Le telecamere di sicurezza della struttura hanno ripreso tutto e hanno mostrato come la donna si sia avvicinata al portone nella speranza che qualcuno le aprisse.

La donna piange, sola e al freddo, visto che in questo periodo dell’anno nel sud del Brasile le temperature arrivano fino a 10 gradi.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, i familiari sono ora sotto indagine.

 

Zia abbandonata davanti alla casa di riposo al freddo di notte: «Costava troppo mantenerla»

 

Pare che abbiano deciso di allontanare la zia dopo una serie di accese discussioni in famiglia, inotre pare avessero gravi problemi finanziari che non permettevano loro di continuare a sostenerla.

La donna è stata assistita dalla polizia e ora verrà sottoposta a una serie di visite per capire se è stata vittima di abusi fisici e psicologici.

La zia viveva in casa con il nipote e sua moglie, si era trasferita da loro per dare una mano con i 4 bambini della coppia, questo è stato il ringraziamento che le hanno dato.