Abbandonato in autostrada nel giorno di Pasqua, ma due angeli in divisa lo salvano

La brutta Pasqua del cagnolino abbandonato sulla A2 (Autostrada del Mediterraneo). La Polizia Stradale lo recupera e lo salva

(ASAPS) La tristezza del cagnolino è stampata tutta intera nei suoi occhi. Abbandonato in autostrada nel giorno di Pasqua da un inqualificabile automobilista per il quale non troviamo aggettivi sufficientemente squalificativi.

Per fortuna del cagnolino e degli stessi automobilisti in transito l’intervento tempestivo di una pattuglia della Polizia Stradale della Sottosezione di Lagonegro lo ha salvato da morte certa ed ha evitato un possibile incidente.

Tutto è avvenuto nei pressi del km 126 della A2 Autostrada del Mediterraneo (ex A3 Salerno Reggio Calabria) alle 13 circa del giorno di Pasqua.

Un grazie al Vice Sovrintendente Angelo Balbi a all’Assistente Capo Donatello Cresci che con il loro intervento hanno rimediato ad un gesto assolutamente crudele e dissennato di un automobilista.

Purtroppo dobbiamo anche dire che episodi del genere in questi giorni se ne sono verificati parecchi come ci viene segnalato. Capita anche che i canili siano pieni e nei giorni di Pasqua magari in qualche caso non rispondano al telefono. Per ora il cagnolino è stato affidato informalmente ad una signora (per compagnia) in attesa della definizione dell’assegnazione dopo Pasqua. (ASAPS)