Condividi

Circuisce il nipote affidatole dai servizi sociali e lo costringe a fare sesso. Una casalinga di 43 anni di Pasadeena, Peggy Phillips,peggy phillips è stata arrestata con l’accusa di violenza sessuale.

Il nipote, che all’epoca dei fatti aveva 15 anni, sarebbe stato stuprato centinaia di volte in un lasso di tempo che va dal 2007 al 2009.
Il ragazzo, secondo i servizi sociali, non poteva più vivere con la sua famiglia e fu affidato alla zia e a suo marito. Il giovane ha vissuto con loro per 7 anni, poi sarebbe andato a vivere da solo. Oggi il ragazzo ha deciso di denunciare quanto accadeva in quella casa, come riporta il Mirror.
Il nipote ha inoltre fornito messaggi e prove concrete a supporto della sua denuncia.

Fonte Leggo
10 Dicembre 2015

 

 

l

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAppello di un 45enne rimasto senza lavoro e senza tetto
Prossimo articoloLAVORO: IN ARRIVO ASSUNZIONI DA RYANAIR, POSTE ITALIANE e MCDONALD's. CANDIDATI QUI