Minaccia di morte la poliziotta della locale che gli sequestra merci abusiva in spiaggia

Minaccia di morte l’agente donna che gli sequestra merci abusiva in spiaggia

Minacciata di morte durante i controlli sulla spiaggia. È successo sabato a Jesolo: vittima degli improperi è un’agente donna della polizia municipale, aggredita verbalmente da un 32enne di origini marocchine (residente a Catanzaro) nella giornata di sabato. L’uomo era stato sorpreso a vendere abusivamente ombrelli e quindi sanzionato, con sequestro della merce.

NUMEROSI SEQUESTRI

Il fatto è successo a piazza Milano, in una giornata di scarsa affluenza di bagnanti sulla spiaggia a causa del clima fresco e nuvoloso. L’uomo, dopo essere stato bloccato e sottoposto ad accertamenti, è stato denunciato per minacce a pubblico ufficiale. Non è stato l’unico a essere oggetto di verifica: numerosi i sequestri di merci contraffatte effettuati nel corso della giornata, così come nel corso di tutta l’estate.

fonte: VeneziaToday