Condividi

Era in attesa di processo a causa della morte del figlio di 6 mesi deceduto in un congelatore. L’uomo è ora stato trovato morto nella sua cella

E’ successo a Dothan, in Alabama.

I funzionari della prigione della contea di Houston hanno detto che Carlton James Mathis, 30 anni, è stato trovato privo di conoscenza nella sua cella lo scorso venerdì, poco prima delle dieci di sera.

Secondo quanto riferito, gli equipaggi di emergenza hanno eseguito la RCP e hanno usato un defibrillatore per provare a rianimare Mathis, ma senza successo.

Un rapporto di Fox News indicava che Mathis era in attesa di affrontare accuse di omicidio dopo che suo figlio di 6 mesi, Curtis James Oakes, avrebbe presumibilmente ingerito metanfetamina, portandolo alla morte.

Gli investigatori dicono che una volta scoperto che il bambino non respirava più, invece di contattare gli equipaggi di emergenza per cercare di salvare la vita di suo figlio, lui e la madre non avrebbero fatto nulla. La polizia di Dothan ha detto che la coppia avrebbe deciso di agire a causa dell’odore del corpo in decomposizione.

Secondo quanto riferito, Mathis avrebbe avvolto il corpo del bambino in un asciugamano, lo avrebbe messo dentro un sacco della spazzatura e poi lo avrebbe messo in un congelatore all’interno di una stanza d’albergo di Dothan.


La madre appena la scorsa settimana era stata giudicata colpevole. I documenti del tribunale hanno mostrato che Amanda Gail Oakes, 36 anni, si era dichiarata colpevole di omicidio colposo e soppressione di cadavere. È stata condannata a 99 anni dietro le sbarre.

Il processo di Mathis era stato programmato per novembre di quest’anno. Oakes aveva accettato di testimoniare contro Mathis durante il suo processo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMigranti, anche Trenta e Toninelli vietano l'ingresso alla Alan Kurdi
Prossimo articoloMigranti, la nave Eleonore dichiara emergenza e fa rotta verso l'Italia

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.