Addio a Kira, cane eroe del terremoto dell’Aquila: aveva salvato una donna dalle macerie

Appena pochi giorni fa abbiamo salutato Ruben, la mascotte del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Milano.

Proprio nel giorno in cui il corpo dei Vigili del Fuoco compiva 80 anni infatti, il comando provinciale meneghino piangeva la sua adorata mascotte.

“Dopo 14 anni di onorato servizio presso il distaccamento di via Sardegna, oggi ci ha lasciato il nostro Rubén. Amico fedele di tutti i pompieri e del vicinato. Ciao cagnone”, avevano scritto i “colleghi” su Facebook.

E’ di queste ore invece la notizia della morta di Kira, un cane da soccorso che ha effettuato soccorsi ed esercitazioni in tutto il friuli e salvataggi in mezza Italia.

Partecipò anche alle operazioni per il terremoto dell’Aquila, dando un importante contribuito al ritrovamento sotto le macerie di una donna che era ancora viva 42 ore dopo la scossa.

Kira era stata tra le prime “brevettate” alla scuola nazionale dei vigili del fuoco. Ha effettuato soccorsi ed esercitazioni in tutta la regione, lavorava con un pompiere attualmente in servizio a Trieste, ma veniva impiegata ovunque ci fosse bisogno di lei, in particolare per ricerche persone.

Durante il terremoto dell’Aquila aveva contribuito al ritrovamento sotto le macerie di una donna che era ancora viva 42 ore dopo la scossa. Per i vigili del fuoco era “una di famiglia“ da anni.

 

Un cane poliziotto in pensione ha salvato due bambini intrappolati in un incendio

https://www.sostenitori.info/addio-a-ruben-il-cane-mascotte-dei-vigili-del-fuoco/327886

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche