Addio ai VIRUS INTESTINALI e ai PARASSITI. LA SCOPERTA: BASTA BERE UN BICCHIERE DI QUESTO E RISOLVI TUTTO! ECCO DI COSA SI TRATTA

Quando preparate le noci, sciacquatele solo con acqua fredda del rubinetto, Magari vi servirà una spazzola per i punti sporchi. Se non usate tutte quelle che avete acquistato potete surgelarne una parte in un sacchetto di plastica con chiusura ermetica. Il fatto di tenerle semplicemente in frigorifero non impedisce loro di diventare nere ed inutili.
La pentola dove le noci vengono tenute a mollo non deve essere messa al freddo. E neppure la tintura finale ha bisogno di fresco.

L’esposizione all’aria la fa diventare nera e le fa perdere potere. Per ridurre tale esposizione riempite il barattolo il più possibile stando attenti a non toccare la plastica di rivestimento del coperchio che deve chiudersi combaciando perfettamente. Ancora più importante, i barattoli o le bottigliette che usate per mettere la tintura devono avere pochissima aria dentro, solo quella che serve a far sì che la tintura non tocchi la plastica di rivestimento del coperchio.
Il contenuto di un barattolo grande deve essere diviso in tanti barattoli piccoli quando si è pronti per usarlo.
L’idea è quella di non avere barattoli usati a metà, con molta aria dentro, che rimangono aperti per un mese o più.
Ci sono vari modi per ottenere una soluzione di alcol etilico al 50%.
Mescolate tre parti di alcol con una parte d’acqua.
Oppure un altro metodo è di acquistare della vodka con gradazione 100. In questo caso avrete già una soluzione al 50%.
Ricordate non usate mai, nessun tipo di acqua acquistata per fare la tintura.

Tintura di guscio di noce nera (normale)
È inclusa qui in caso la preferiate oppure desideriate fare seguire la terapia ad un ragazzo e/o animale domestico. La ricetta extra forte è quattro volte più potente di quella originale perciò deve essere diluita in quarti (allo stesso modo se vi è rimasta molta tintura normale e volete usarla al posto di quella extra forte, prendetene semplicemente il quadruplo della dose).

Tintura extra forte di guscio di noce nera Alcol etilico, circa al 10%
Mescolate una parte di tintura extra forte con tre parti dell’alcol al 10%. Conservate in contenitori di vetro come descritto sopra; utilizzate l’alcol come sopra indicato.

 

Questo articolo non ha valenza scientifica.

 

Roma, 25 marzo 2016

fonte frasideilibri

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche