Addio definitivo ai costi del roaming in Europa “Si Parte dal 15 Giugno”

Buone notizie per i consumatori europei: addio ai costi aggiuntivi del roaming all’interno dell’Ue. Negli scorsi giorni era stata paventata l’ipotesi di una proroga di un anno, ma chi utilizzerà il telefono in altri paesi europei, dal prossimo 15 giugno, lo farà senza pagare un esborso importante. Via libera definitivo del Parlamento europeo allo stop ai costi aggiuntivi del roaming.

Con 549 voti favorevoli, 27 contrari e 50 astenuti, l’Assemblea di Strasburgo ha votato l’accordo raggiunto con Commissione e Consiglio Ue per azzerare dal prossimo 15 giugno le maggiorazioni alle chiamate effettuate all’estero dagli utenti.

Lo riporta l’AdnKronos. Il voto è stato accolto positivamente dal commissario Ue per il mercato unico digitale Andrus Ansip. “Questo è un grande risultato per tutti noi”, afferma in una nota. “Dopo circa 10 anni l’Ue sta mettendo definitivamente fine all’ansia del roaming che ha tormentato l’Europa si dagli inizi dell’era dei cellulari”.

 

Leggo