Condividi

Non ci sono orami più speranze di ritrovare in vita Emiliano Sala, 28enne centravanti argentino appena trasferitosi dal Nantes al Cardiff. Ieri sera il calciatore stava raggiungendo il Galles con un piccolo aereo da turismo partito dalla Francia, ma mai arrivato a destinazione. Si tratta di un Piper Malibu, partito in serata da Nantes

La polizia di Cardiff sta indagando la notizia della scomparsa sulle isole del Canale della Manica di un aereo da turismo a bordo del quale vi sarebbe il giocatore Emiliano Sala. Le autorità del controllo del traffico britanniche hanno confermato che un Piper Malibu che stava viaggiando da Nantes a Cardiff è scomparso dai radar sul Canale della Manica la notte scorsa. Almeno due persone erano a bordo del velivolo, una delle quali, secondo fonti giornalistiche sia britanniche che francesi, sarebbe il giocatore argentino appena acquistato dal Cardiff City Fc. Ma al momento non c’è una conferma della squadra di calcio britannica. Un elicottero ed imbarcazioni della Guardia Costiera stanno conducendo le ricerche intorno alla zona del faro di Casquets, dove sono stati persi i contatti.

Leggi anche:  Nessuno fa entrare il disabile sul bus. L'autista caccia tutti e fa salire solo lui

Il giocatore 28enne si era appena trasferito dal Nantes al Cardiff. I genitori hanno parlato questa mattina ai microfoni dell’emittente argentina C5N. “Ho appreso la notizia da un amico, sono disperato. Spero che tutto si risolva”, ha detto il papà Horacio. Secondo quanto riferito alla stessa emittente dalla mamma del giocatore, Mercedes, “l’aereo sul quale viaggiava è del presidente del Cardiff. Ci hanno informato che è sparito dai radar e che lo stanno cercando. Siamo in costante contatto”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSissy, oggi i funerali: sarà autorizzato l'uso dell'uniforme della Polizia Penitenziaria
Prossimo articoloTrovato ubriaco al volante "ma guidava piano": assolto dal tribunale

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.