Condividi

SOS1307324Kabul, 17 settembre 2013 – Il contingente italiano di stanza al comando Isaf si e’ fermato oggi in un momento di raccoglimento per ricordare i sei paracadutisti della Folgore caduti a Kabul il 17 settembre 2009.

”Quel giorno -ricorda una nota- una colonna di mezzi italiani si stava muovendo dall’aeroporto internazionale al quartier generale Isaf. Lungo l’itinerario, i Lince italiani vennero investiti dall’esplosione di un ordigno esplosivo improvvisato contenuto all’interno di un veicolo che si era precedentemente affiancato”.

A seguito della deflagrazione morirono il capitano Antonio Fortunato, originario di Lagonegro (Potenza); il sergente maggiore capo Roberto Valente, di Napoli; il caporal maggiore scelto Matteo Mureddu, di Oristano; il caporal maggiore scelto Davide Ricchiuto, nativo di Glarus (Svizzera); il caporal maggiore scelto Giandomenico Pistonami, di Orvieto e il caporal maggiore capo Massimiliano Randino, nato a Pagani (Salerno). Nel tragico bilancio, altri 4 soldati italiani rimasero feriti in aggiunta a 15 morti e 60 feriti tra la popolazione afgana.

A quattro anni di distanza, i militari italiani di stanza al comando Isaf si sono raccolti nei pressi del monumento che ospita il basco amaranto in ricordo dei paracadutisti caduti quel giorno del 2009.

”Oggi e’ una data dolorosa – ha detto il generale di corpo d’armata Giorgio Battisti, capo di stato maggiore della forza internazionale e Italian Senior National Representative parlando ai presenti – che ricorda, nel suo quarto anniversario, i nostri connazionali caduti a poche centinaia di metri da qui. Noi tutti dobbiamo rammentare che indossando la divisa siamo chiamati a onorare il nome dell’Italia nel mondo anche a costo della nostra vita”. Ha poi preso la parola il cappellano statunitense per un momento di raccoglimento per i caduti.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteArrestato per peculato primario di Pesaro
Prossimo articoloAustria: bracconiere fa una strage, 4 morti