Condividi

Un ennesimo sgradevole episodio ai danni della Polizia Locale, alle prese in un intervento con un giovane del Mali si è verificato la scorsa domenica a Milano.

L’africano, stando alla ricostruzione dei media aveva causato un piccolo incidente sbattendo contro una donna: tra i due si era accesa una discussione che ha richiesto l’intervento della forza pubblica. – VIDEO IN FONDO ALL’ARTICOLO

Davanti alla legittima richiesta degli agenti di mostrare i documenti per essere identificato, il giovane, già agitato per via del litigicio, non ha voluto sentire ragioni. La situazione è degenerata in pochi minuti fino a quando l’africano si è scagliato contro gli agenti.

Nei video diffusi in rete si vedono sei agenti attorno allo straniero intento a dimensarsi con pugni e morsi.

Allo spettacolo assistono alcuni cittadini tra i quali uno che decide, come sempre più spesso accade, di polemizzare e riprendere tutto in video.

Il tutto mentre gli agenti si trovano impegnati a contenere l’africano, operazione ardua e che richiede un elevato numero di personale anche per non causare lesioni al ragazzo. Tra gli agenti intervenuti anche una donna che, accortasi di essere ripresa da uno smartphone, all’ennesima critica reagisce: “Bravi così, bravi!” dice il polemico “Complimenti, in sei siete!”.

A quel punto la poliziotta si volta e risponde a tono: “Riprendete tutto”, sbotta. “Ha ripreso quando ha buttato giù una signora? Ha ripreso?”. Il ragazzo risponde: “Sono arrivato tardi. Ma quello che sto vedendo non mi piace”.

“Quello che c’è qua è tutto merito vostro”, si sfoga l’agente. “Voi che venite a comprare qua”. “Le bancarelle hanno regolare licenza”, replica convinto il giovane che ancora filma col telefonino.

VIDEO NELLA PROSSIMA PAGINA

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteInseguimento tra Carabinieri e Ape Car: l'esito è scontato
Prossimo articoloSperona e cerca di investire i militari che lo inseguono: Carabiniere spara un colpo