Condividi

SOS1306423Villadossola, 17 agosto 2013 – L’ex convivente gli nega la possibilità di vedere il figlio e lui, innervosito, se la prende con i carabinieri aggredendoli in caserma. E’ successo oggi a Villadossola (Vco) dove un ventunenne recatosi alla locale stazione dei carabinieri li ha aggrediti come se fossero loro i colpevoli della decisione presa dall’ex moglie che gli aveva vietato di vedere il figlio. Il giovane è stato arrestato per resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCorrieri della droga arrestati in A3
Prossimo articoloUccisa a colpi di bottiglia, marito in manette