Condividi

Ha aggredisce e ferito i Carabinieri a bottigliate, poi ha preso un mattone e danneggiato l’auto di servizio.

E’ successo nelle prime ore del mattino dell’8 Giugno ma ne abbiamo avuto notizia in queste ore.

Pisa – Protagonisti i Carabinieri del Nucleo Operativo Radio Mobile di San Miniato che hanno dovuto procedere con arresto nei confronti di un ragazzo di 28 anni, italiano, per lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento.

L’uomo, secondo quanto raccontato, era stato poco prima prima segnalato dal ‘Centro Ospitalità Notturna’ di Santa Croce mentre tentava di sfondare la porta di ingresso della struttura.

 

 

Una volta giunti i Carabinieri, li avrebbe aggrediti con una bottiglia di vetro. Un militare è rimasto ferito lievemente uno al braccio.

Non contento, con un mattone ha danneggiato una delle due macchine di servizio. Avrebbe infatti mandato in frantumi il lunotto posteriore del mezzo.

Il 28enne, una volta arrestato è stato immediatamente portato presso l’unità operativa di psichiatrica dell’ospedale di Empoli, in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIncidente con l'auto di servizio, chiesto al poliziotto autista il risarcimento del veicolo. Ma la Corte dei conti lo assolve
Prossimo articoloMamma compra una scuola per non farla chiudere: "l'ho promesso a mio figlio"