“Mamma non piangere, perché ora io devo andare a dormire”. Alfie e la poesia che commuove il web

Alfie Evans, la poesia di mamma Kate che commuove il web: “Mamma non piangere, perché ora io devo andare a dormire”

Il giorno dopo la morte del piccolo Alfie la mamma, Kate James, torna sui social media per pubblicare una straziante poesia dedicata al suo bambino e scritta da un suo sostenitore Anorahs Grant.

Lo riporta il quotidiano LEGGO

“Mamma non piangere, perche’ ora io devo andare a dormire”, è l’incipit del commovente tributo postato su Facebook. “Hai lottato per me ovunque. Nei tribunali, dalla regina, dal papa”, proseguono i versi in rima.

 


La poesia si conclude con un messaggio all”esercito di Alfie’, il gruppo di sostenitori che sono stati vicino ai genitori in questi duri mesi di battaglie legali: “Tenetevi stretti i vostri cari, perche’ il tempo di nessuno è scontato. Ora devo dirvi addio”.

“Al nostro bimbo sono spuntate le ali intorno alle 2.30. I nostri cuori sono spezzati. Grazie a tutti per il sostegno”, scriveva mamma Kate nel dare il triste annuncio della morte del piccolo.

“Il mio gladiatore ha posato lo scudo e si è guadagnato le ali. Abbiamo il cuore spezzato. Ti voglio bene ragazzo mio”,

 

sono state le parole commoventi del padre Tom. Un ultimo disperato appello ai sostenitori dell’Alfie’s Army, a mandare “preghiere” e “100 profondi respiri al nostro guerriero” era arrivato nella notte, sempre via Facebook, da Sarah Evans, zia del bambino.