Condividi

Prende il via la selezione per 461 allievi marescialli. Previste una prova preliminare, una prova scritta e una prova orale di cultura generale. Richiesto il possesso del diploma. C’è tempo fino al 18 aprile 2017 per presentare la propria candidatura

Pubblicato in questi giorni il bando per la ricerca di allievi marescialli che parteciperanno all’89esimo corso presso la Scuola ispettori e sovraintendenti organizzato dal Comando Generale della Guardia di Finanza.

I posti a concorso sono per 415 allievi marescialli del continente ordinario e 45 allievi marescialli del contingente di mare di cui 31 per la specializzazione nocchiere abilitato al comando e 15 per la specializzazione tecnico di macchine.

La svolgimento del concorso comprende una prova preliminare consistente in questionari a risposta multipla, una prova scritta di composizione italiana, l’accertamento dell’idoneità psico-fisica, l’accertamento dell’idoneità attitudinale, una prova orale di cultura generale, un esame facoltativo in una o più lingue estere e una prova facoltativa di informatica.

Tra i requisiti per partecipare al concorso ci sono quelli di essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata entro il 18 aprile 2017 mediante la procedura informatica disponibile nell’area concorsi online del sito della Guardia di Finanza.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSorprende un ladro a rubare, la rabbia del Carabiniere "Rimesso subito in libertà, il ladro è andato a casa prima di me"
Prossimo articoloEsclusa dalla chat delle mamme reagisce male: condannata per stalking e lesioni