Non si ferma all’alt e scatta l’inseguimento: sanzioni per oltre 4mila euro

Dopo chilometri di inseguimento la Polizia Stradale di Guardamiglio raggiunge e denuncia per resistenza un giovane automobilista. Il ragazzo intanto ha accumulato sanzioni per 4000 euro.

Una pattuglia, che controllava l’autostrada del sole Milano Napoli ha predisposto un posto di controllo all’altezza della barriera di Melegnano. Una Renault però non si è fermata all’alt. Il giovane conducente foggiano ha cercato di fuggire per alcuni chilometri.

Si è dileguato, compiendo diverse manovre pericolose, anche a 200 chilometri orari, fino al km 26+200 nord dell’A/58, tangenziale esterna di Milano.

Alla fine è stato bloccato e denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre gli sono stati decurtati 23 punti della patente e verbalizzate frazioni per 4000 euro.

Sembra che il giovane scappasse, timoroso di ulteriori conseguenze, per pregressi problemi con il documento di guida.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche