Condividi

Altra vittima della crisi: imprenditore s'impicca nella azienda
MESTRE – Ancora un imprenditore vittima della crisi. Ieri sera a Mestre si è suicidato Maurizio Bernardi, 65enne, titolare di un’azienda di ricambi auto.
Ha appeso una corda a un muletto della sua azienda in via Trento e si è impiccato.

A lanciare l’allarme sono stati i familiari che non lo hanno visto rincasare per cena. A trovarlo cadavere sono stati i carabinieri.

L’imprenditore ha lasciato una lettera alla sua famiglia nella quale spiegherebbe i motivi del tragico gesto.

3 Febbraio 2015

(fonte Ilgazzettino)

A.P.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl Messaggio integrale del Presidente Mattarella alla Nazione
Prossimo articoloGioco erotico finito in tragedia: resta impiccato sotto la doccia